L’effetto wet, ovvero l’effetto capelli bagnati è tornato di moda (dopo il boom che aveva avuto negli anni Ottanta). Scelto dagli stilisti come hairstyle per le modelle nelle loro sfilate della Primavera/Estate 2017.

Amato dalle Celebrities che lo scelgono nei Red Carpet per donare un immediato sex appeal a tutto il look, enfatizzando il make-up sul viso.

Molti stilisti come Yves Saint Laurent e Prada hanno utilizzato nelle loro campagne questo effetto.

Perfetto, quindi, per le serate importanti ed eventi glamour, creando un look da Red Carpet.
E’ un alternativa fashion rispetto alla solita piega.

L’effetto capelli bagnati ricorda molto l’effetto che si ottiene quando al mare si esce dall’acqua e i capelli vengono asciugati naturalmente all’aria.

L’effetto wet, può essere sia LISCIO che MOSSO

Vediamo le differenze:

– LISCIO:

i capelli saranno asciugati con una piega liscia e poi modellati con prodotti specifici per ricreare l’effetto bagnato.

Quest’effetto a capelli lisci è più composto e grafico, adatto quindi, per la sera o anche per eventi e cerimonie importanti.

– MOSSO:

Ricorda l’effetto mare e sole, quindi i capelli saranno asciugati in modo naturale proprio come se fossero asciugati al vento, poi modellati con prodotti specifici e ricreando l’effetto bagnato.

Quest’effetto a capelli mossi è più adatto per il giorno per rendere più spettinato e sbarazzino il look.

 

L’effetto bagnato viene bene soprattutto quando i capelli sono puliti perché occorrono alcuni piccoli accorgimenti affinché i capelli diano l’effetto di bagnato e non di sporco.

L’importante è anche utilizzare ferro o piastra per modellare bene i capelli, prima di andare a scomporli aiutandosi con un prodotto specifico, in questo modo il look sarà naturale e casual.

E’ un effetto versatile, perché ben si adatta a tutti i tipi di lunghezze.

Capelli Lunghi:

l’effetto bagnato, è il massimo della sua espressione con i capelli lunghi, dona uno stile chic, ma allo stesso tempo sexy e deciso.
Portato con la riga centrale o laterale o senza riga, sarai sempre impeccabile.

Capelli Medi:

l’effetto bagnato con i capelli medi, da uno stile disinvolto e sbarazzino. Anche qui la riga può essere centrale o laterale o anche tutto all’indietro.

Capelli Corti:

anche con il corto quest’effetto è perfetto e di grande impatto da uno stile sicuro e rock. La parte da enfatizzare è il ciuffo da poterci giocare con il movimento e volumi.

Raccolti:

Si può applicare quest’effetto non solo a capelli sciolti, ma anche raccogliendo i capelli, per un acconciatura più glamour e ricercata

E’ un effetto che si ottiene con:
oil non oil, gel o cere.

Noi ti consiglieremo il prodotto migliore per i tuoi capelli per poter ricreare al meglio l’effetto.

Abbinato ad un make-up glamourous, questa scelta di hairstyling dona immediato sex appeal, portando il focus sul viso, che dovrà essere perfettamente curato, con un trucco adeguato.

Un punto a favore del look effetto wet è sicuramente la sensazione di libertà, dovuta al fatto che il viso rimane più libero dai capelli, è un impatto forte, deciso e contemporaneo che il capello lucido assicura sempre.

Devi forse, andare ad una cerimonia e non hai voglia della solita acconciatura, ecco, noi ti abbiamo svelato il segreto per un look sexy, ricercato e super fashion diverso dal solito, che puoi sfoggiare in tutta sicurezza in un evento o in una cerimonia.

Hai voglia anche tu di avere quest’effetto wet, come le celebrietes del mondo del fashion sistem?
Vieni in salone per prenotare un’appuntamento o farti consigliare chiama 0521-627992 oppure inviaci una mail info@trilloparrucchieri.it .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *